Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Monica63 4 anni, 9 mesi fa.

Forse non lo amo più. Cosa fare?

    Salve a tutti! Sono una ragazza di 23 anni fidanzata da quasi 2 anni con un ragazzo di 22 anni. Da ottobre viviamo insieme perchè ci siamo trasferiti dalla nostra città per studiare. Io non ero molto convinta di volerlo fare ma non avevo molte alternative. Purtroppo sin dall’inizio di questa storia io ero un po’ titubante, poi tutto è andato per il meglio. A giugno 2014, ho iniziato a pensare di non voler stare più con lui e ho chiesto una pausa ma mi dispiaceva tanto e quindi ho ripreso la storia. Dentro di me, però, ogni tanto sento di non amarlo più come prima ma di provare un immenso bene. Ho paura di perderlo, anche perchè ormai sono entrata nella sua comitiva, ho conosciuto la sua stupenda famiglia e non voglio ferire nessuno. Da un po’ di tempo, pertanto, mi sento “costretta” a stare con lui. Da una parte voglio lasciarlo ma dall’altra non voglio. Sono molto confusa. Il punto è che mai mi era capitato di fantasticare su altri ragazzi o di pensare anche solo di baciare un altro ragazzo ma adesso mi sta capitando e io non so davvero cosa fare. Sento di non essere più sicura di questo rapporto. Non provo più quel grande amore che mi lascia senza fiato. Vorrei stare da sola ma non so come fare. Qualcuno ha consigli per me? Non ne ho mai parlato con nessuno perchè ho bisogno di parlare con persone che non conoscono la storia, persone che vedano da fuori la storia e che riescano a dirmi cosa ne pensano. Grazie.

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Cara Confusa, in amore non esistono le mezze misure: o si ama o non si ama. Anche il solo volersi bene non è amore e non crea una coppia con tutta la magia che cerchi. Tu vuoi il batticuore, il sogno, la gioia di tornare a casa e di ritrovarti fra le braccia di un ragazzo speciale. Da quello che scrivi, invece, stai con il tuo ragazzo senza molta convinzione, più per necessità e per senso del dovere, e la tua mente corre lontano… facendoti sentire in colpa. Ora, devi mettere da un lato la convenienza – vivete insieme per questo, giusto? – e i tuoi sentimenti. Se ti renderai conto di vivere una farsa, dovrai dirglielo e lasciarlo. Se, invece, preferirai restare con lui, dovrai chiarire bene con te stessa i termini dell’accordo: resti con lui perché lo ami? O perché non hai il coraggio di lasciarlo? E ancora: sarebbe rispettoso, nei confronti del tuo ragazzo, portare avanti una storia di facciata, sapendo di non amarlo più? Pensa a quello che vuoi DAVVERO e agisci in tal senso.
    Buona serata!
    Dr.ssa Federica Leva

    Risposta

    Prendi una decisione per il tuo bene e per il suo. Se tu resterai con lui sarai infelice e se lui si rende conto di non essere amato lo ferirai molto. Non è una decisione facile e questo lo so, ma la devi fare, per te e per lui
    Monica

    Risposta
Rispondi a: Forse non lo amo più. Cosa fare?
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta