Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Serafini Dr.ssa Federica Serafini 4 anni, 2 mesi fa.

Fantasie sessuali o perversione?

    Sono una ragazza di vent’anni, per pura casualità ho conosciuto un uomo molto più grande di me e me ne sono innamorata dopo averlo sentito parlare, averlo visto muovere, gesticolare. Sono una donna a cui piace tutto ciò che riguarda gli odori, la pelle, le coccole e lui spesso scherzosamente mi definisce “focosa” per delineare la mia tendenza. Sono una ragazza seria, stabile, ma nonostante ciò ritengo che ci voglia fantasia in una storia e dalle prime volte che ci siamo visti (appuntamenti di sera) mi ha iniziato a parlare di sue fantasie che definisce simili a tutti gli uomini (giochi di ruolo, giochi erotici vari) ma noto spesso che involontariamente mi evidenzia una richiesta di mia sottomissione a lui, sempre e costante soprattutto quando entrambi dobbiamo arrivare al piacere. Non abbiamo fatto mai l’amore ma ci siamo concessi dei piaceri dato che la nostra attrazione fisica è a limiti immensi e

    quando sto per arrivare all’orgasmo lui smette e mi priva dicendomi di punire il mio carattere, punire la mia sensualità che lo disarma.

    Che meccanismo avviene in questo caso nella sua mente di paragonare il desiderio sessuale a qualcosa da punire? Le richieste di sottomettermi unite ai giochi di ruolo riguardano solo fantasie (o desideri) o… perversioni?

    Risposta
    Dr.ssa Federica Serafini

    Gentile utente,
    All’interno di ogni relazione ognuno decide che ruolo prendere, liberamente e nel rispetto dell’altro, senza cercare mai di togliere nulla all’altra persona…
    I giochi nel proprio letto se non si vivono da entrambe le parti come un gioco per portare al piacere o se non si condivide quando e se portano frustrazione a uno dei due partner vanno a creare degli attriti all’interno della coppia…
    Non tenga per sè ciò che non le piace del vostro rapporto intimo… O i suoi dubbi sul perchè si comporta in un determinato modo…. Condividere le fantasie e metterle in atto quando si può e se si vuole non è mai un male…
    Buon divertimento.
    Dott.ssa Federica Serafini

    Risposta
Rispondi a: Fantasie sessuali o perversione?
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta