Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da dr. Federico Baranzini dr. Federico Baranzini 3 anni, 7 mesi fa.

La famiglia del mio ragazzo mi annulla!

    Salve, ho 26 anni e da 8 sono fidanzata. Il problema è la sorella del mio ragazzo, che da quando si è fidanzata (all’incirca un paio di anni) ha deciso di (credo) sbarazzarsi di me. Tutto è iniziato, appunto, due anni fa, quando in estate la ragazza in questione mi chiese di poter venire in vacanza con me e il fratello in una località dove ho una piccola casa; ho accettato di buon grado, anzi, ho insistito affinché venissero per poi scoprire che la vacanza sarebbe diventata un inferno: entrambi(lei e il ragazzo) non mi rivolgevano parola, o comunque mi chiedevano le cose a mezza bocca….sempre insoddisfatti di tutto….non andava bene niente…tendevano a fare comunella con il mio ragazzo e ad escludere me, o meglio, coinvolgermi solo se e quando volevano loro….hanno lasciato la loro camera sporca per tutto il periodo della vacanza, senza mai rifare il letto e, addirittura, senza aprire mai la finestra. Alla fine mi sono arrabbiata…me la sono presa con lei dicendole che questo, a parer mio, non era il modo di comportarsi; ma di tutta risposta mi sono sentita dire che la mia reazione era dovuta al fatto che ero gelosa del suo ragazzo e del rapporto che lui aveva con i miei suoceri e il mio ragazzo, in quella occasione non ha proferito parola, anzi, mi ha invitato a chiedere scusa alla sorella per la reazione che avevo avuto….altrimenti mi avrebbe lasciato…e io le ho ho chiesto scusa. Da questa vacanza è iniziato quasi un “calvario”, il fidanzato di mia cognata deve venire prima in tutto…lei lo mette sempre davanti, a me questo, francamente non interesserebbe se non fosse che quando mi ritrovo con la sua famiglia ormai non ho più libertà di parola, anzi, se parlo fanno finta di non sentire…vedo proprio che c’è una sorta di sopportazione da parte di mia cognata nei miei confronti, anzi, addirittura un paio di volte è capitato che portasse con sé delle sue amiche che palesemente davanti a me si mettevano a fare le “stupidine” con il mio ragazzo, ovviamente, ignorando la mia presenza. Insomma, non è una situazione facile da spiegare e posso garantire che non è banale, io per lei non devo esistere e tutto quello che faccio non ha importanza, ad esempio, mi sto per laureare…non è importante, anzi, mi si ripete continuamente che a nulla mi servirà (anche se fosse…non penso sia carino dirlo) tanto che mi sto lasciando andare anche nelle mie attività. Il mio ragazzo non dice nulla, se gli faccio notare qualche cosa ripete continuamente che sono io che vedo cose che non esistono, che non è vero nulla o peggio, che lo dico per fare polemica, per mettere disarmonia… me lo ripete come un mantra… tanto che per un periodo ho creduto davvero di immaginarmi tutto. Ho bisogno di un consiglio… non so se devo rivolgermi a uno specialista…

    Risposta
    dr. Federico Baranzini

    Cara Sophia,

    otto anni sono un periodo lunghissimo alla sua età. E spesso relazioni così durature, dopo tanti anni, o “scoppiano” o vanno a concretizzarsi in altro, evolvono. E la sua non sembra farlo, ma non so dire per quale motivo.

    Da quello che racconta non posso certo esprimermi su cosa stia capitando con questa cognata, ovvero darle ragione sulla teoria del “complotto” (termine che uso io) contro di lei per annullarla, ma posso farle notare quanto mi pare trapeli dal suo breve racconto sulla qualità del rapporto che lei intrattiene con il suo ragazzo: una relazione che sembra vivere con vissuti di forte dipendenza affettiva e che la porta ad annullarsi per salvaguardare la relazione stessa e allontanare le sue paure (forse) di essere lasciata. Il ragazzo che lei descrive non pare un ‘ragazzo’, pare un “fantasma”, un fantoccio che lei stessa tiene in vita con il suo sottomettersi / sacrificarsi.

    Si, provi a cercare supporto da uno specialista, ma non per la cognata ma per capire che cosa desidera e cosa teme nella vita.

    Cari saluti

    Risposta
Rispondi a: La famiglia del mio ragazzo mi annulla!
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta