Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  cat13 2 anni, 9 mesi fa.

Ci sono ricascata e mi sento stupida

    Buongiorno a tutti,
    ho davvero serie difficoltà ad andare avanti oggi perché mi sento una stupida illusa. E’ da un anno e mezzo che sto con un ragazzo e lui, dopo la malattia diagnosticata al padre, ha iniziato a far vacillare il nostro rapporto, si e’ buttato a capofitto nel lavoro trascurandomi e nonostante tutto gli sono stata accanto solo che a ferragosto in momenti di forte stress mi ha lasciata, per poi riprendermi, dopo pochi giorni. Questo suo atteggiamento mi ha fatto cadere tutto quello che avevamo costruito anche perché le sue parole sono state pesanti dicendomi addirittura che non sapeva se amarmi, poi e’ ritornato pentendosi e io l’ho accolto subito perché mi mancava da morire(premetto che non ci sono state terze persone di mezzo) Il 31 di Ottobre si ripresenta lo stesso iter suo padre nonostante la chemio crea nervosismo in casa , io e lui litighiamo perché lui inizia farmi discorsi sul futuro dove vuole andare via all’estero senza di me (perché lui dice che io di esperienze ne ho fatte tante e che detesta il fatto che sia stata con altri uomini) al che’ lo mollo io ma dopo una settimana ritorniamo. Circa il 15 Dicembre litighiamo pesantemente e mi lascia dicendomi di rifarmi una vita anche perché’ non sa se prova amore per me. Io mi sono sentita delusa ma allo stesso tempo stanca di lui e di queste sue prese di posizione, poi e’ ritornato dopo pochi giorni chiedendomi di ricominciare resettando tutto ma io come potevo fare ciò? Quindi ci sono ritornata ma all’insorgere di piccole incomprensioni ha iniziato a ridubitare su Noi e pentirsi di essere tornato, addirittura mi ha detto di nuovo che non sa se mi ama al che’ gli ho proposto di non buttare tutto all’aria e di aspettare qualche giorno senza sentirci, ma

    oggi mi sono svegliata che voglio morire perché sono stata una stupida ad avergli creduto tutto questo tempo.Ad aver creduto ai gesti, alle parole , agli occhi Non avrei dovuto lasciargli fare quello che ha fatto con i miei sentimenti. Mi sento male davvero.

    Aggiungo che lui ha sempre odiato il mio passato facendomi sentire sempre in colpa per aver avuto più partner, inoltre fa uso di sostanze stupefacenti (parlo di droghe leggere) perché la sua comitiva lo fa, e a questo punto visto che l’altro ieri ha davvero esagerato credo che sia entrato nella fase ”insoddisfatto su tutto” (più volte quando esagerava il giorno dopo era distaccato e gli e l ho fatto notare) quindi sono arrivata a pensare che abbia seri problemi e anche se lui dice che non vuole più fare quella vita comunque continua.
    Se due settimane fa l’ho presa diversamente pensando che anche se mi aveva illusa/delusa cmq non volevo una persona così nel mio futuro. Oggi pero’ mi sta prendendo male,evidentemente perché sono anche arrabbiata con me stessa per avergli dato troppe possibilità.

    Risposta
Rispondi a: Ci sono ricascata e mi sento stupida
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta