Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Calypso 4 anni, 1 mese fa.

Ansia e panico intermittenti

    Salve, sono una ragazza di 20 anni che studia all’universitá. Ho avuto un episodio di ansia e forti attacchi di panico verso gennaio (una settimana prima di un esame) che poi é durato sino a circa metá aprile, affievolendosi man mano.(non passai l’esame). Ora, ad una settimana esatta, i sintomi sono ricomparsi ma meno intensi. Al tempo i miei medici diedero colpa alla pillola cosí la cambiai, mi diedero anche degli psicofarmaci ma decisi di non prenderli per la mia giovane età… Quando mi vengono questi attacchi, provo una sensazione di “angoscia”, mi si stringe lo stomaco, mi aumenta il battito e non so perché, ma ho sempre paura che il mio partner possa combinare qualcosa di strano, insomma, mi sconvolge proprio! Vorrei capire da cosa puó dipendere una volta per tutte, visto che mi viene da un momento all’altro anche se sono tranquilla, in modo da riuscire a contrastarla piú facilmente.. Grazie

    Risposta

    scusate tantissimo ma non so dove intervenire. Avrei una domanda da fare ma non riesco a capire come fare. Grazie!

    Risposta
Rispondi a: Ansia e panico intermittenti
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta