Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Sara1985 1 anno, 10 mesi fa.

Ansia, fallimento e infelicità.

    salve,
    sono una ragazza, o meglio, una donna di 30 anni..ormai sono 2 anni che l’ansia mi sta divorando in tutto quello che faccio e nella mia esistenza (sono sempre stata ansiosa, soprattutto a scuola, ma ccos mai..) credo che tutto sia iniziato da quando il mio ragazzo mi ha chiesto di andare a lavorare nella ditta che apriva, per stare in contabilità.
    e da li sono iniziati i problemi..neo ditta, aperta con sacrifici e che ad oggi stenta “a decollare”, dove ogni giorno ci sono problemi per pagamenti, clienti ecc.. io e lui abbiamo anche deciso di andare a vivere insieme (sono 10 anni che stiamo insieme, lui è più piccolo di me di 3 anni) e con i problemi che dicevo sopra, spesso non ha preso stipendio cosi l’affitto lo pagavo io e per mangiare andiamo da miei..ogni mattina mi alzo e il mio punto fisso sono le mail o le telefonate che potrei ricevere di lamentele o richiesta di denaro, e io vado in panico totale..mi si chiude lo stomaco, e piango a dirotto.. tutto questo poi mi porta a fare considerazioni: cosi andando avanti non mi sposerò mai e non avrò mai figli se non verso i 40 se non mi sistemo “economicamente”, e vai di ansia, pianti, infelicità e voglia di mandare tutto all’aria, ragazzo compreso..non potendo permettere sono andata da un psicologo in un consultorio ma non mi è servito a nulla..ormai vedo nero tutto e quando qlc gira per il verso giusto, poco dopo accade sempre quel qlc che fa cadere tutto..e io mi sento fallita.. per favore aiutatemi…

    Risposta
Rispondi a: Ansia, fallimento e infelicità.
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta