Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  An18 1 anno, 7 mesi fa.

Amore e attacchi di ansia

    Sono stata fidanzata 4 anni con un ragazzo, una storia normale dove io sono sempre stata “la cattiva”, non sono mai stata una persona affettiva, espansiva, spesso un po’ pesante ma mai cattiva. Mi ha lasciato 7 mesi fa dopo 4 anni tormentati da “lascia e prendi”, lui è sempre stato l’uomo perfetto …. ci siamo appunto lasciati ho vissuto il periodo più brutto della mia vita, non mangiavo, non dormivo non riuscivo a studiare, un fallimento vero… quando ormai mi stavo sollevando da questa brutta mazzata, dopo mesi di indifferenza lui torna da me… proviamo a ripartire e da un mese ci sentiamo ma io sono in panico! Non dormo la notte, non studio, non mangio .. come si può a 21 anni ridursi così?

    Ho troppa paura di perderlo, lui mi fa stare bene ma percepisco che c’è qualcosa che non torna .. lui mi dice “non so cosa provo” “la mia scottatura passata mi torna in mente, mi segue ” sono queste le sue parole! Sono piena di amiche io ma non sento di parlarne con nessuna,non mi va di vedere nessuno ne’ di condividere con nessuno questa ansia… ci ho provato e non mi hanno capita! Ho paura di spaventare lui e non riesco a prendere una posizione, chiudere definitivamente!? Provare a riallacciare piano piano il rapporto? L’ansia mi distrugge non so come uscirne, in questo momento nel rapporto io gli do 1000 lui 10, sono impazzita ed impaziente, lo ricopro di attenzioni ma sono poco corrisposta sebbene quando siamo insieme stiamo benissimo entrambi… come posso aiutarlo a capire se prova qualcosa per me?

    Risposta
Rispondi a: Amore e attacchi di ansia
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta